Frammenti di luce

Rudolf Kubesch, professore universitario, viaggia sulle strade della Basilicata, Sud Italia, è il 1962. Con lui due giovani assistenti, obiettivo della spedizione studiare e approfondire le opere conservate nelle chiese rupestri del materano, rifugio dei monaci eremiti e comunità monastiche in fuga dall'Islam. Sono loro a popolare le grotte della Gravina e a trasformarle in cripte e chiese rupestri scvate nella roccia, molte sotterranee e stupendamente affrescate, riconosciute come massime espressioni dell'arte rupestre, tanto che nel 1993 vengono nominate Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Dopo la latinizzazione furono abbandonate facendo dei pastori gli unici custodi per secoli. E' un'Italia senza leggi sulla conservazione e tutela dei beni culturali, quella in cui Rudolf Kubesch conduce i suoi studi. I tre studiosi, decidono di asportare numerosi affreschi: furto d'arte o amore per il patrimonio artistico?

LOCATION

BASILICATA 

Informazioni aggiuntive

  • Tipologia Produzione: Documentari
  • Regia: Giovanni Rosa
  • Sceneggiatura: _
  • Musiche: _
  • Fotografia: _
  • Anno: 2016
  • Nazione: ITALIA
  • Produzione: Labirinto visivo
  • Distribuzione: _
  • Durata: 40'
  • Genere: Documentario
  • Stato: Realizzato