Odio l'estate

Un pomeriggio d'estate, un rigore sbagliato, un'occasione persa. E' il 17 Luglio 1994, il giorno della finale dei mondiali di calcio Italia contro Brasile. In un paesino marittimo del sud Italia, Maratea, un gruppo di ragazzi vive le avventure di ogni giorni, in un paesaggio desolato e in abbandono. Nel sole, nel vento, nel sale, nell'acqua. Martino vive l'ultimo giorno della sua infanzia, l'ultimo giorno della sua innocenza, l'ultimo giorno della sua estate. Nell'estate dove la cognizione del tempo si perde, nell'estate di avventure. Insieme a Martino ci sono Alice e Fabio. Durante questa estate i loro giochi da spiaggia hanno un sapore diverso, la malizia nasce e i loro corpi sentono la pulsione del crescere. Tutta l'estate non è stata sufficiente a Martino per fare capire ad Alice i suoi sentimenti per lei. Ciò che rende tutto più difficile sono la presenza e le pressioni di Fabio. L'ultimo giorno d'estate, prima di lasciare per sempre il suo paese e trasferirsi nel nord Italia con la famiglia, Martino decide di assecondare le tensioni del suo corpo e lo fa con una delle amiche di Alice. Non sa che cosa Alice stia preparando per lui, ma più tardi scopre che il suo primo amore, proprio come quell'estate, è perso per sempre. Odio l'estate racconta di un'occasione persa, come quel rigore alto sopra la traversa che ricorda a Martino che non si può tornare indietro.

LOCATION

BASILICATA 

CAST

Alice Verrastro, Marika Bloise, Ornella Senesi, Federica Bonavoglia, Pasquale Macchia, Vincenzo Navarro, Pasquale De Giacomo, Rocco Angelo Agatiello, Graziano Arcuri

Informazioni aggiuntive

  • Tipologia Produzione: Cortometraggi
  • Regia: Sebastiano Luca Insinga
  • Sceneggiatura: Sebastiano Luca Insinga
  • Musiche: _
  • Fotografia: Leone Orfeo
  • Anno: 2015
  • Nazione: ITALIA
  • Produzione: Jump cut e Associazione culturale L'albero
  • Distribuzione: _
  • Durata: _
  • Genere: Sentimentale
  • Stato: Realizzato