Giovedì, 04 Gennaio 2018 17:45

Prima regionale del cortometraggio “8 Giugno ‘76” del regista lucano Gianni Saponara – Salandra 05.01.18

Vota questo articolo
(0 Voti)

Domani 5 Gennaio ore 19:00 al Cineteatro Comunale di Salandra, si terrà la prima regionale del cortometraggio “8 Giugno 76” del regista lucano Gianni Saponara, ispirato ad un drammatico fatto di cronaca nazionale che incrociò la comunità del paese in provincia di Matera. Gianni Saponara ha voluto dedicare questo suo ultimo progetto, alla memoria di un giovane poliziotto, Giovanni Saponara (suo omonimo ma non parente) agente di scorta del giudice Coco, assassinato dalle Brigate Rosse insieme ad un collega nel giorno che da il titolo al cortometraggio che ha già ottenuto un importante riconoscimento alla prima proiezione nazionale nel corso della rassegna Afrodite Shorts a Roma, dove ha ottenuto il premio del pubblico e la menzione speciale con questa motivazione: “Il racconto di un omicidio che insanguina la Grande Storia si impasta alla piccola storia di una famiglia, raccontata attraverso gli occhi di chi ha dovuto elaborare quel dolore sulla propria pelle. Una storia toccante impreziosita da interessanti soluzioni visive”. L’opera, finanziata e sostenuta dalla Lucana Film Commission (è stata presentata anche agli addetti ai lavori all’ultimo Festival di Cannes ricevendo importanti consensi), si avvale di autorevoli partecipazioni a partire dalla protagonista, la brava attrice Donatella Finocchiaro, ma ha anche il merito di aver saputo coinvolgere diversi attori e professionisti lucani che hanno contribuito a comporre una significativa prova d’autore che omaggia una pagina di storia lucana che non può’ essere dimenticata. Alla proiezione saranno presenti oltre a regista, gran parte del cast artistico e tecnico e i rappresentanti delle istituzioni che hanno permesso la realizzazione dell’opera a partire dal Comune di Salandra, organizzatore della manifestazione.

Ultima modifica il Giovedì, 04 Gennaio 2018 17:52