Lunedì, 21 Maggio 2018 16:53

Evento di chiusura mostra "CINEMA CHE ARTE! Dai maestri del manifesto a Mimmo Rotella"

Vota questo articolo
(1 Vota)

In costanza della mostra “Cinema che Arte! Dai maestri del manifesto a Mimmo Rotella”, si terrà mercoledì 23 maggio, alle ore 17.30, nel Museo Archeologico Provinciale di Potenza, una serata all’insegna della musica creata per il cinema a cura di Marco Ranaldi, che eseguirà dal vivo, durante la proiezione, la colonna sonora del film “L'uomo con la macchina da presa” diretto da Dziga Vertov nel 1929.

L’evento si concluderà con una visita guidata dei curatori della mostra , Sergio Buoncristiano e Fiorella Fiore.

La rassegna, che chiuderà i battenti domenica 26 maggio, è stata realizzata con il supporto della Lucana Film Commission, il patrocinio della Provincia di Potenza ed in collaborazione con la Cineteca Lucana di Oppido Lucano (PZ), la Galleria Opera Arte e Arti di Matera e il Museo Cinema a pennello di Montecosaro (MC), e ha visto un notevole successo di critica e di pubblico.

Oltre novanta le opere esposte, tra dipinti, décollages, tecniche miste, manifesti e locandine d’epoca. Dai manifesti originali dell’epoca del muto, ai bozzetti originali realizzati da grandi maestri del “cinema disegnato” quali Anselmo Ballester, Ercole Brini, Silvano (Nano) Campeggi, Renato Casaro, Umberto Golino, Ermanno Iaia, Otello Mauro Innocenti (Maro), i fratelli Giuliano e Lorenzo Nistri, Arnaldo Putzu, Alessandro Simeoni; dai décollages di Mimmo Rotella (di cui si festeggia il centenario della nascita, che questa mostra ha inteso celebrare) ai numerosi lavori di artisti contemporanei di caratura internazionale quali l’ungherese Màrta Czene, l’argentino Alejandro Pereyra e l’italiano Andrea Gualandri, fino a molte delle locandine degli oltre 50 film girati in Lucania, la mostra offre al visitatore una pregevole occasione per approfondire i legami tra pittura e cinema.

Organizzata e allestita dalla Rebis Arte, resterà aperta nei seguenti orari: martedì 8-13, dal mercoledì al sabato 8-13 e 16-19. Chiuso domenica e lunedì. Per informazioni: 0971 444833; museo.provinciale@provinciapotenza.it; www.rebisarte.it . Ingresso libero.

Ultima modifica il Lunedì, 21 Maggio 2018 17:02