Lunedì, 26 Novembre 2018 11:16

Robert Vignola e la magia del cinema muto (in musica dal vivo)

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’evento “Robert Vignola e la magia del cinema muto” è una nuova tappa del percorso di valorizzazione e recupero della figura di Robert Vignola, attivato dal Comune di Trivigno con la collaborazione di importanti partner e istituzioni, per diffondere la conoscenza di questo personaggio, prestigioso pezzo del patrimonio culturale lucano.

L’evento “Robert Vignola e la magia del cinema muto” è previsto per martedì 27 novembre presso l’Auditorium “R. Gervasio” di Matera:

  • ore 20.00 proiezione del documentario Robert Vignola, da Trivigno a Hollywood, produzione effenove srls/regia G. Muscio, S. Lorusso;
  • ore 20.45 proiezione del film Beauty’s Worth (1922) di Robert Vignola, musicato dal vivo dalla Zerochestra su partitura originale e con la direzione del maestro Stephen Horne.

Robert Vignola, originario di Trivigno, lasciò la Basilicata agli inizi del Novecento seguendo le comuni rotte dell’emigrazione verso l’America, e lì si impose come uno dei più importanti e innovativi registi del cinema muto hollywoodiano.  

Il documentario prodotto da effenove srls con la consulenza della storica Giuliana Muscio ne ripercorre l’avventura personale e artistica.

Il film Beauty’ Worth è invece una delle poche pellicole di Vignola sopravvissute. Il film del 1922, restaurato di recente, si svolge attorno a un tema ancora oggi attuale: qual è il vero valore della bellezza?

L’evento è organizzato dal Comune di Trivigno, all’interno di un progetto che vede l’amministrazione collaborare in rete con la Regione Basilicata, la Lucana Film Commission, le Giornate del Cinema Muto di Pordenone, la casa cinematografica effenove s.r.l.s., la Cineteca del Friuli.

Per la tappa di Matera, hanno assegnato il patrocinio anche il Comune di Matera e il Conservatorio “E.R. Duni”: il maestro Horne, infatti, incontrerà gli allievi del conservatorio materano durante le prove, per costruire un ulteriore e preziosa occasione di confronto.

L’evento ha inoltre il sostegno della Fondazione Friuli, della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Matera-Basilicata 2019.  

Altro in questa categoria: « 19 premi al cortometraggio 8 Giugno '76